«Abbiamo rischiato d’annegare: aiuti zero, ma ci facevano le foto» – Cronaca – L’Eco di Bergamo

«Abbiamo rischiato d’annegare: aiuti zero, ma ci facevano le foto» – Cronaca – L’Eco di Bergamo.

Poi è arrivato un aiuto, finalmente. «Erano passati 10 minuti ormai: fortunatemente è arrivato al sottopasso un ragazzo. Si è spogliato, è rimasto in mutande: si è gettato subito in acqua e ci ha aiutati. Mi ha detto solo di essere di Ponte San Pietro: ora devo cercarlo, devo trovare il modo per ringraziarlo, anche perché è rimasto con noi per tre ore. Ci ha anche accompagnati a casa. È stato un angelo».

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...