Ponte – Divisione dell’Imu, Baraldi attacca: “Per i Comuni sarà devastante”

“La terza rata? Per i Comuni sarà devastante”. Non usa mezzi termini Valerio Baraldi, il primo cittadino di Ponte San Pietro, che la scelta di dividere l’Imu in tre rate non la gradisce per niente: “Già la prima decisione di spezzare la somma in due pagamenti ci aveva lasciati perplessi – ha commento il sindaco Baraldi –, ora questa nuova iniziativa ci lascia veramente senza parole. Non ho ancora visto niente di ufficiale, ma è chiaro che questa notizia mi spiazza. Del resto, però, noi Comuni siamo sempre costretti ad adeguarci alle decisioni di Roma, anche se non le condividiamo”.

La prende con più filosofia, invece, il sindaco di Dalmine Claudia Terzi: “Alla fine, in un modo o nell’altro, i cittadini dovranno pagare la cifra imposta – spiega – e a noi, che si tratti di due o tre rate, poco cambia. La cosa assurda è che lo Stato, quando ci sono dei problemi, pensa a tagliare ai Comuni, senza pensare che dietro a questi ci sono le famiglie. Se c’è qualcuno che crede di fare un favore ai cittadini dividendo il pagamento dell’Imu in tre rate sappia che si sbaglia di grosso, perché non è così che si aiuta la gente in difficoltà”.

nche Terzi, poi, esprime le sue preoccupazioni per l’arrivo dell’Imu: “Il mio pensiero va a tutte le attività produttive del territorio – commenta -, sono questi i soggetti che, già in difficoltà, saranno colpiti più duramente. La domanda che mi pongo è una: come puoi togliere l’ossigeno a chi di ossigeno ne ha ben poco?”.

viaDivisione dell’Imu, Baraldi attacca: “Per i Comuni sarà devastante”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...