Ponte San Pietro Scoperto ingoia gli ovuli e sviene Spacciatore finisce in ospedale – L’Eco di Bergamo

Scoperto ingoia gli ovuli e sviene Spacciatore finisce in ospedale – Cronaca – L'Eco di Bergamo – Notizie di Bergamo e provincia.

L’ultimo blitz all’Isolotto di Ponte San Pietro – meta quotidiana di spacciatori e tossicodipedententi – è scattato alle 15 di lunedì e i controlli sono proseguiti fino all’una di notte. Quattro giovani tunisini sono stati denunciati a piede libero; uno di loro è stato anche trovato in possesso di 1.300 euro e alla vista delle pattuglie ha ingoiato tre ovuli di stupefacente.

Svastiche sui muri di Ponte San Pietro Sassi a Treviglio, cartelli a Romano – L’Eco di Bergamo

Svastiche sui muri di Ponte San Pietro Sassi a Treviglio, cartelli a Romano – Cronaca – L'Eco di Bergamo – Notizie di Bergamo e provincia.

Un 25 aprile «sporcato» da simboli nazisti e frasi ingiuriose nei confronti dei partigiani. È quanto successo al paese di Ponte San Pietro che giovedì, giorno in cui si celebra la Liberazione dell’Italia, si è svegliato con la centralissima via Garibaldi deturpata da svastiche, il simbolo delle SS e offese al movimento partigiano. A due passi dal Comune, le scritte e i simboli sono state realizzate con spray nero sui muri della strada di gran passaggio. L’atto vandalico è stato compiuto probabilmente nella notte.

Ponte/Briolo, crolla il tetto di un casolare Gran spavento, nessun ferito – L’Eco di Bergamo

Briolo, crolla il tetto di un casolare Gran spavento, nessun ferito – Cronaca – L'Eco di Bergamo – Notizie di Bergamo e provincia.

Tanto spavento, ma fortunatamente nessun ferito. Nella serata tra mercoledì 24 e giovedì 25 aprile a Ponte San Pietro, in località Brioolo, è crollata una parte del tetto di un casolare disabitato. Sul posto personale del 118, i vigili del fuoco e i tecnici della Provincia per gli adempimenti di competenza.

Ponte San Pietro «Terra: Giardino dell’Eden?» La 7ª edizione dal 2 al 30 maggio – L’Eco di Bergamo

«Terra: Giardino dell'Eden?» La 7ª edizione dal 2 al 30 maggio – Cultura e Spettacoli – L'Eco di Bergamo – Notizie di Bergamo e provincia.

Giovedì 9 maggio Sorisole – Sala San Pietro | Centro civico di Petosino, via Martiri della Libertà 57
Marco Deriu, Francesca Forno
Davide e Golia. La primavera delle economie diverse
Come il giovane Davide, il variegato mondo che compone i laboratori delle economie diverse* lancia una sfida e apre un conflitto su un piano simbolico e antropologico al potente Golia, il paradigma egemone dell’homo oeconomicus. (*gruppi di acquisto solidale, reti di economia solidale, distretti di economia solidale, bilancisti di giustizia, decrescenti felici, banche del tempo, ecc.).

Ponte San Pietro Treno Lecco-Bergamo, solo due vagoni e presi d’assalto: l’ira dei pendolari Bergamo news

Ore 7 di martedì 23 aprile: “l’eccellenza” dei trasporti regionali, il primato della Lombardia motore economico dell’Italia e come terza regione produttiva in Europa ha ceduto il posto. Il treno ATr 115-006 che collega la tratta Lecco-Bergamo era composto di soli due vagoni al contrario dei cinque o sei che abitualmente lo compongono. Sin dalla stazione di Cisano Bergamasco tutti i posti a sedere erano già occupati, alle successive fermate di Pontida e ambivere la situazione è ulteriormente peggiorata. Se già a Pontida il piccolo treno era stato interamente riempito, anche nei posti in piedi, ad Ambivere è stato impossibile salire.

Per molti passeggeri cresceva il nervosismo per l’eccessivo stipamento dei pendolari e la paura che sarebbe potuto succedere con un eventuale incidente, vista l’altissima concentrazione di persone. Alla stazione di Ponte San Pietro c’è stato un accenno di rissa tra passeggeri bloccati nella folla e chi voleva scendere.

viaTreno Lecco-Bergamo, solo due vagoni e presi d’assalto: l’ira dei pendolari.

Ponte san Pietro “Da sola non esci” Muratore geloso picchia la compagna – Il Giorno

Ponte San Pietro, 20 aprile 2013 – Era gelosissimo della compagna, una casalinga di 56 anni. Non voleva nemmeno che la donna andasse da sola in piscina per paura che altri uomini la vedessero in costume. E se lei osava ribellarsi la minacciava di morte e la picchiava colpendola con schiaffi e morsicandola. Una vera ossessione che è costata 1a condanna a 1 anno di reclusione per maltrattamenti in famiglia a un muratore di 55 anni, di Ponte San Pietro. La sentenza è stata pronunciata dal gup Raffaella Mascarino in abbreviato, rito alternativo che consente di ottenere lo sconto di un terzo sulla pena.

via“Da sola non esci” Muratore geloso picchia la compagna – Il Giorno – Bergamo.

A Ponte San Pietro si fa spazio agli orti sociali – letto su Bergamo News

Rendere la coltivazione di un prodotto agricolo un’occasione di condivisione e di socializzazione per tutti i cittadini.

Questo è lo scopo degli orti sociali, una pratica basata sulla promozione del benessere psico-fisico che l’orto può generare, garantendo ortaggi sani, coltivati nel proprio appezzamento, e occasioni di incontro in cui stringere rapporti sociali con gli altri.

Anche Ponte San Pietro avrà i suoi orti sociali, la cui inaugurazione si svolgerà nel pomeriggio di sabato 20 aprile in via Forlanini, nella zona della Clinica.

Ad aprire la cerimonia, alle 17, sarà l’intervento del Sindaco Valerio Baraldi, cui seguiranno la consegna dei lotti assegnati ai cittadini e lo scambio dei semi di ortaggi e fiori a cura dell’associazione “Venti sostenibili”.

Al termine ci sarà un aperitivo con i prodotti del mercatino “Briologico” organizzato dal Gruppo di Acquisto Solidale di Ponte San Pietro.

In caso di maltempo l’iniziativa si terrà al centro polifunzionale UFO.

viaA Ponte San Pietro si fa spazio agli orti sociali.