Ponte San Pietro Due nuove radioterapie|ai policlinici di Zingonia|e di Ponte San Pietro

Due nuove radioterapie per la zona ovest di Bergamo. Sono entrate in attività da pochi mesi le due nuove radioterapie degli Istituti Ospedalieri Bergamaschi (una al Policlinico San Pietro di Ponte San Pietro, l\’altra al San Marco di Zingonia). A guidare le equipe il dottor Corrado Italia, radioterapista proveniente dagli ex Ospedali Riuniti molto conosciuto nella bergamasca per la sua professionalità e sua umanità.

Si tratta una svolta importante, grazie alla quale gli IOB possono offrire un percorso di cura completo e ″personalizzabile″, nel quale il paziente viene seguito dal momento della diagnosi fino al termine della terapia. La radioterapia, attraverso l\’utilizzo di radiazioni ad alta energia (emesse da sostanze radioattive oppure prodotte da specifiche apparecchiature chiamate acceleratori lineari), oggi trova indicazione nella grandissima parte delle malattie tumorali, da sola o in associazione con le terapie chemioterapiche e chirurgiche. Le radiazioni, dirette contro la massa tumorale, infatti, danneggiano in particolare le cellule cancerose (risparmiando il più possibile quelle sane) che in questo modo non riescono più a proliferare: il tumore così trattato si riduce progressivamente.

viaDue nuove radioterapie|ai policlinici di Zingonia|e di Ponte San Pietro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...