Locate: sequestrate sette bici Erano in un box: «Di chi sono?» – L’Eco di Bergamo

Locate: sequestrate sette bici Erano in un box: «Di chi sono?» – Cronaca Bergamo.

Rinvenute in un box a Locate di Ponte San Pietro sette biciclette di diversi modelli. Sono da uomo, donna e ragazzi. Il proprietario del garage non ha saputo dare spiegazioni sulla presenza di tutte queste bici e quindi la polizia locale di Ponte San Pietro ha provveduto a effettuare un sequestro preventivo autorizzato dalla Procura di Bergamo.

Le biciclette sono state portate al comando della polizia locale di Ponte e nei prossimi giorni le foto di queste biciclette verranno pubblicizzate attraverso i social network, nella speranza che qualche proprietario si faccia vivo.

«Cominciamo bene» a Ponte S.P. Gratta e vince 500 mila euro – L’Eco di Bergamo

Gratta e vince 500 mila euro. E’ successo ieri sera alla tabaccheria-edicola di via Forlanini a Ponte San Pietro, davanti alle Cliniche. Il fortunato vincitore ha acquistato un tagliando di 5 euro della serie «Cominciamo bene» e ha subito sgranato gli occhi quando ha visto la combinazione vincente.

Top secret sul nome del vincitore. Per la tabaccheria -edicola di Tullio Gandolfi si tratta di una vincita record. In precedenza si erano registrate vincite fra i 5000 e i 10000 euro.

via«Cominciamo bene» a Ponte S.P. Gratta e vince 500 mila euro – Cronaca Ponte San Pietro.

Ponte S. Pietro, la lite degenera Getta acqua bollente sul compagno – L’Eco di Bergamo

Ponte S. Pietro, la lite degenera Getta acqua bollente sul compagno – Cronaca Ponte San Pietro.

Una lite in famiglia a Ponte San Pietro è degenerata con lui che è finito in ospedale con una prognosi di 30 giorni e lei che è denunciata a piede libero per aver lanciato addosso al convivente una pentola d’acqua bollente.

È successo domenica mattina 16 febbraio in via Diaz. Protagonista una coppia senegalese che ha iniziato a litigare per futili motivi. Dalle parole si è presto passati alle vie di fatto e lui, un 48enne, ha dato un paio di schiaffi alla compagna, una 40enne, che ha reagito in modo pesante rovesciando una pentola d’acqua bollente sull’uomo.